Teardrop (adesso sì che te ne puoi andare, 2012)

Annunci

12 pensieri riguardo “Teardrop (adesso sì che te ne puoi andare, 2012)

  1. Se ci fossi andata mi sarebbe piaciuto, ma sentito qui mi pare che lui si diverta moooooooooolto più degli ascoltatori.
    Comunque, bravissimo, ha reso in modo difficile un pezzo già difficile 😀 (che peraltro mi piace molto.

    Sono a Milano, e oggi, eccezionalmente, c’era un bel solino! Chissà lì come si sta bene…
    Ciao!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...