I am the same, I am another. In a sentimental mood

But now it has happened - no use in talking - the silence between me and you has never had meaning. It was. Love it, that was all it was asked. But now it has happened - no words for the foretime, the desperation has made me the same, has made me another.
Who looks at the shape of a fish grow giant on the side of his bowl?
Who walks on the terrace observing foliage from above?
Who hears the snapping of plastic that wraps like cellophane bare branches of climbers.. you don't know.
And I who descend the stairs neither, I am the same, I am another.
Chet Baker - In a sentimental mood
Annunci

7 pensieri riguardo “I am the same, I am another. In a sentimental mood

  1. Quello che non so confessare Chet riesce sempre ad estirparmelo con il suono delle sue labbra … il silenzio è la foresta di chi ha il cuore di legno, il rumore è solo crepitio cardiaco, a fare la differenza è l’atmosfera, lo schiocco delle vertebre che si assestano dopo il colpo, il mondo che, a suo piacimento, offre visioni inedite di sè … quelle scale sono specchi che riflettono il nostro cambiamento

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...